+Europa a Roma

 
Siamo ripartiti. +Europa, nata come lista elettorale dall'unione di Forza Europa, Radicali Italiani e Centro Democratico, ha avviato il processo costituente di un soggetto politico europeista vero e proprio. Il Consiglio direttivo (composto da Rocco Berardo, Gionny D'Anna, Antonella Dragotto, Piercamillo Falasca, Valerio Federico, Vincenzo Giannico, Diego Masi, Andrea Mazziotti, Sarah Meraviglia, Francesca Mercanti, Irene Abigail Piccinini, Carlo Romano, Antonio Santoro, Angelo Sanza, Elena Torri, e al quale partecipano anche i parlamentari eletti - Emma Bonino, Riccardo Magi, Alessandro Fusacchia e Bruno Tabacci - e  presieduto da Gianfranco Spadaccia) che guiderà +Europa in questa fase ha eletto coordinatore Benedetto Della Vedova e vice coordinatori Bruno Tabacci e Massimiliano Iervolino e nel ruolo di amministratrice Silvja Manzi. A Gennaio 2019 si svolgerà il primo congresso.
 
+Europa sarà il partito dell'Italia Europea. "L'Europa è l'unica prospettiva di libertà, diritti, integrazione civile ed economica possibile." - afferma Benedetto Della Vedova - "Il paradosso di chi è al governo ora in Italia, è che non teme l'Europa per i suoi difetti, ma per le sue virtu', come accade nei paesi del gruppo di Visegrad, dove l'Europa viene attaccata proprio a causa di tutte quelle caratteristiche positive che ho poc'anzi elencato." E prosegue: "Col Pd c'è stata un'alleanza che non rinneghiamo, ma ora si apre una nuova fase politica in cui ci muoveremo in autonomia. La necessità è di formare un fronte più vasto, non di destra e nemmeno di sinistra, ma un raggruppamento alternativo a quello sovranista. Una forza politica autonoma, con un'identità e un programma europeista: il vero e proprio partito dell'Italia europea."
 
Si riparte e si riparte dai territori. Alcuni attivisti a Roma, tra cui Matteo Di Paolo e Diana Severati, hanno organizzato un confronto aperto con la formula del dibattito libero nel quale scambiarsi idee e sostenere la campagna di iscrizioni nella Capitale. L'invito è rivolto a tutti, anche a chi non è ancora coinvolto nel progetto e vuole saperne di più. L'appuntamento è per mercoledì 25 Luglio 2018 dalle ore 18.30 a Roma in via Santa Caterina 46 - IV piano.