Le conseguenze dell'uscita dall'euro

Proviamo a fare sinteticamente un po' di chiarezza e capire perché non conviene affatto uscire dall'euro. Le conseguenze dell'uscita dall'euro si possono raggruppare in problemi di transizione e problemi di lungo periodo.
a) Problemi di transiziione. 1. Effetto delle aspettative: fuga di capitali all'estero e fuga dei depositi dalle banche con conseguente crisi di liquidità; 2. come trattare i debiti esitenti: molte imprese hanno debiti in obbligazioni emesse in Lussemburgo e regolate dal diritto inglese pertanto la conseguenza sarebbe un aumento del debito; 3. sostenibilità del debito pubblico: aumento del premio sul rischio e default sul debito pubblico.
b) Problemi di lungo periodo: 1. inflazione elevata; 2. svalutazione continua che porterebbe le imprese a competere solo sul prezzo e non sulla qualità con conseguente riduzione degli investimenti.
Siete convinti di volere ancora l'uscita dall'euro?

Tags: